Cronaca

Cosenza, muore la madre di un consigliere. Caso di malasanità?

COSENZA – C’è il sospetto di un caso di malasanità dietro la prematura scomparsa di Rachele Funaro, 69 anni, deceduta ieri, madre del consigliere comunale Gisberto Spadafora. I familiari della donna si sono rivolti alla procura. Le indagini sono coordinate dal pm Emanuela Greco. Già disposto il sequestro della salma. Nelle prossime ore, con ogni probabilità, si procederà all’autopsia sul corpo della donna. Ieri il sindaco, il Presidente del Consiglio e tutti i componenti del civico consesso avevano manifestato a Gisberto Spadafora il proprio cordoglio.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top