Cronaca

Detenzione e spaccio di droga, un arresto nel cosentino

CORIGLIANO – ROSSANO (CS) – La Polizia di Stato, con controlli straordinari disposti dal Questore della provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio, continua nella sua azione di prevenzione e contrasto dei reati, con particolare attenzione al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel nuovo comune di Corigliano-Rossano. Nella tardo pomeriggio di ieri è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, con personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Corigliano-Rossano, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine, durante il quale sono state controllate oltre 90 persone – molte delle quali con precedenti penali e di polizia – ed effettuate diverse perquisizioni personali, veicolari e domiciliari.

Arrestato in flagranza di reato

Nel corso di uno dei posti di controllo effettuati nel centro cittadino di Rossano Scalo, è stato  tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, M. P. cl. 88 in atto Sorvegliato Speciale di P.S. e con numerosi precedenti penali e di polizia per spaccio di sostanza stupefacente. Lo stesso è stato controllato a bordo di un’autovettura condotta dalla moglie e, notato subito l’atteggiamento nervoso ed agitato dei due soggetti, nonché constatati i numerosi precedenti penali e di polizia a carico dello stesso, gli operatori di Polizia decidevano di effettuare una perquisizione personale e veicolare. Nell’occasione sono stati rinvenuti all’interno del marsupio in possesso del M. P., 9 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marjuana, per un peso complessivo di circa 25 gr., già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top