Cronaca

Deturpamento bellezze naturali, denunciata operatrice turistica

VIBO VALENTIA – Un’operatrice turistica di 47 anni, già nota alle forze dell’ordine, è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri per deturpamento di bellezze naturali, interventi eseguiti in assenza di concessioni e opere eseguite senza autorizzazione.

A seguito di un controllo effettuato dai militari nel territorio di Ricadi, la donna è stata infatti sorpresa ad effettuare lavori edili in località “Tono” in una struttura ricettiva di sua proprietà nella frazione di San Nicolò.

In particolare, i militari hanno rilevato, attraverso l’uso di un mezzo meccanico, la realizzazione di una barriera protettiva frangiflutti e la collocazione di grossi massi in pietra fissati con relativa colata di calcestruzzo su un’area demaniale marittima sottoposta a vincoli paesaggistico ambientali. I lavori sono stati eseguiti, senza autorizzazione, su una superficie di circa 300 metri quadrati che, al termine di tutti gli accertamenti, è stata sequestrata.

Fonte e foto Ansa 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com