Cronaca

Emergenza Coronavirus, controlli capillari e decreto rispettato a Rende

RENDE – Il primo giorno di attuazione del decreto “io resto a casa” è trascorso senza allarmismi di sorta. A Rende i controlli predisposti dal comandante della Polizia Municipale Settino sono stati capillari ed hanno interessato sia il controllo del territorio mirato agli ingressi e alle uscite dalla città di Rende sia gli esercizi commerciale che erano soggetti a chiusura. Diverse pattuglie dei vigili hanno presidiato le aree del territorio informando e aiutando la cittadinanza a rispettare le direttive del decreto. Nonostante la preoccupazione che la popolazione avverte per il problema legato al “Coronavirus” il tutto è avvenuto in un clima di grande collaborazione segno che i messaggi che in questi giorni stanno arrivando dalle istituzioni sono stati recepiti. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com