Cronaca

Emergenza incendi, ronde dei cittadini per contrastare i piromani

ROSE (CS) – «Per ora il peggio è passato, ma abbiamo predisposto delle ronde cittadine per evitare nuovi roghi». Lo ha dichiarato Mario Bria, sindaco di Rose, territorio interessato da due giorni da vasti incendi. «Faremo attività di controllo – ha aggiunto – con l’ausilio delle squadre da terra di Calabria verde, ma anche con l’impiego dei volontari della protezione civile e dei cittadini. Il pericolo, purtroppo, non è cessato, quindi manteniamo uno stato di allerta. Passata questa fase ci toccherà fare la conta dei danni, di certo sono andati in fumo centinaia di ettari di bosco». Intanto, si lavora senza sosta in tutta la provincia di Cosenza per far fronte all’emergenza incendi. Al momento risultano attivi una ventina di roghi, tra Rende, Rose, San Fili, Castiglione, Castrovillari e Paola. Preoccupa la situazione a Saracena dove il fronte delle fiamme è piuttosto vasto. Dalla centrale dei Vigili del fuoco di Cosenza fanno sapere che per ora la situazione è sotto controllo, tutte le squadre sono al lavoro e impegnate nello spegnimento dei focolai attivi. Calabria verde, invece, informa che è stata disposto l’utilizzo dei canadair dalle prime luci dell’alba sui comuni di Plataci, Pietrapaola e Saracena.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com