Cronaca

Furto di legna, due denunce nel Cosentino

ROTA GRECA (CS) –  I militari della stazione carabinieri forestale di Montalto Uffugo hanno denunciato, all’autorità giudiziaria competente, due uomini di Rota Greca per furto di piante in proprietà comunale e deturpamento e distruzione di bellezze naturali. I due uomini sono stati sorpresi dai militari in località “Fontana del Piraino” mentre trafugavano del materiale legnoso. Le piante di castagno erano state tagliate e depezzate sul posto, una parte della legna, circa 10 quintali, era già stata caricata a bordo di due autocarri, mentre altri 30 quintali circa, già tagliati in tronchi di 150 cm, giacevano sul letto di caduta appena recisi e pronti per essere caricati. Al momento dell’arrivo del personale, che stava da tempo monitorando la zona da tempo colpita da tagli furtivi con servizi mirati, a nulla è servito occultare la motosega usata, subito rinvenuta dai carabinieri forestali, insieme ad alcune taniche di benzina ed un ascia taglialegna. Si è pertanto provveduto al deferimento dei due uomini, alla riconsegna del materiale, e al sequestro degli autocarri e dell’attrezzatura usata per tale attività illecita.

Print Friendly, PDF & Email





To Top