Cronaca

Incendiata struttura per disabili, Falcomatà, «Loro bruciano, noi ricostruiamo»

REGGIO CALABRIA – L’ex emeroteca del quartiere Gebbione, nella periferia sud di Reggio Calabria, è stata incendiata la notte scorsa da ignoti. La struttura, nel giugno scorso, con il bando comunale “Beni Comuni”, era stata destinata come centro multidisciplinare per la salute e la disabilità ed assegnata gratuitamente dalla Giunta comunale alle famiglie del territorio metropolitano come sito di riferimento per effettuare consulti periodici e controlli sullo sviluppo di neonati, bambini e giovani affetti da sindrome di Down. «Colpire una struttura destinata a persone con disabilità – ha commentato il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà – significa prendersela con i più deboli tra i deboli. Ma non ci fermiamo e non arretriamo di un millimetro. Loro bruciano, noi ricostruiamo».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com