Cronaca

Incidente sulla Salerno-Reggio, un arresto per omicidio stradale

CATANZARO – In relazione al grave tamponamento verificatosi lungo la Salerno-Reggio Calabria, per il quale una donna ha perso la vita, la polizia ha arrestato una persona per omicidio stradale. Si tratta di un cittadino originario del Marocco, I.R. di 35 anni. Era alla guida della Opel Vectra piombata addosso alla Opel Corsa sulla quale viaggiava invece la 67enne di Vibo Valentia deceduta. L’incidente ha inoltre provocato lesioni agli altri tre occupanti e danni ad altri due veicoli. Le pattuglie della polizia stradale intervenute in breve tempo sul luogo dell’incidente ravvisavano sin da subito il palese stato di alterazione psicofisico del conducente dell’Opel Vectra, positivo al controllo della prova alcolemica. L’uomo è stato ripetutamente sottoposto alle prove con etilometro dalle quali emergeva il suo persistente stato di alterazione. Da ulteriori controlli gli agenti appuravano che il soggetto aveva già in precedenza commesso gli stessi reati, per questo procedevano all’arresto facoltativo in flagranza per il reato di omicidio stradale e guida sotto l’effetto di alcool. Al termine degli accertamenti i veicoli direttamente coinvolti nel sinistro venivano sottoposti a sequestro penale ed affidati in custodia giudiziale a una ditta di soccorso stradale.

Print Friendly, PDF & Email





To Top