Cronaca

La ‘ndrangheta calabrese fino alle pendici delle Alpi

REGGIO CALABRIA – Una vasta operazione dei carabinieri del Ros del Gruppo di Aosta è impegnata dalle prime ore dell’alba di oggi in un blitz che vede coinvolte anche le cosche della ‘ndrangheta calabrese, nella fattispecie quella dei Nirta-Scalzone di San Luca.

L’operazione denominata “Geenna” è partita da un’indagine della direzione distrettuale antimafia di Torino è ha portato alla luce come la criminalità calabrese sia da anni operativa nel tessuto economico, imprenditoriale, politico e sociale valdostano.

Gli inquirenti hanno ricostruito uno scenario di infiltrazione mafiosa che vede la droga protagonista di rilevanti traffici tra la Spagna, il Piemonte, la Lombardia, la Sicilia, la Liguria e la Calabria.

Foto di repertorio

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com