Cronaca

Lamezia, la furia del torrente inghiottisce madre e due figli, un disperso

bimbo disperso

LAMEZIA TERME (CZ) – E’ tragico il bilancio del maltempo che in queste ore sta imperversando sulla nostra regione. Nel lametino una donna di 30 anni Stefania Signore è morta inghiottita dalla furia del torrente Cantagalli. Con lei è stato ritrovato, in un primo momento, anche il corpo del figlio più grande di sette anni. Sono ancora in corso, intanto, le ricerche relative al piccolo di due anni.

Della donna e dei suoi due bambini non si avevano notizie da ieri sera dopo che il marito aveva lanciato l’allarme. La sua vettura è stata ritrovata vuota e con le quattro frecce ancora accese sul cavalcavia tra San Pietro a Maida a San Pietro Lametino. Già nella notte una nutrita squadra di Vigili del Fuoco si era messa a lavoro per cercare le tre vittime. Sul posto anche squadre di soccorso provenienti da Salerno e Catania.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com