Cronaca

Motociclista morto a via Panebianco, il cordoglio del sindaco Occhiuto

COSENZA – Dolore per i sogni interrotti di Francesco e per il futuro che non avrà». Il cordoglio del sindaco Occhiuto e di tutta la comunità per il giovane cosentino morto in un incidente stradale.

«La morte del giovane Francesco Grandinetti è una tragedia che colpisce una famiglia distrutta dalla sofferenza ma anche l’intera comunità cosentina, rimasta attonita di fronte a un evento inspiegabile che lascia tutti addolorati».
Il sindaco Mario Occhiuto partecipa con sentita commozione la scomparsa del 22enne cosentino che ieri lungo via Panebianco ha avuto un incidente fatale alla guida della sua moto.
«Da primo cittadino e da padre – afferma Occhiuto – avverto forte il sentimento di smarrimento collettivo che attraversa la nostra città. Il mio pensiero va alla giovanissima vita spezzata di Francesco, ai suoi sogni interrotti, al futuro che lo attendeva e all’indescrivibile sconforto della sua famiglia. In questo terribile momento ci stringiamo ai suoi cari attraverso un abbraccio corale che vuole esprimere la nostra più profonda vicinanza».

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com