Cronaca

Presunti brogli elettorali, sequestrate le schede. Aperta inchiesta

MONGIANA (VV) –  Informativa di reato e schede elettorali sequestrate a Mongiana in provincia di Vibo Valentia dove lo scorso 26 maggio, in occasione delle consultazioni amministrative, uno dei componenti il seggio elettorale sarebbe stato sorpreso dalle forze dell’ordine con una borsa fuori dal seggio dove all’interno vi erano 5 schede elettorali bianche.

La Procura di Vibo Valentia ha adesso aperto un’inchiesta per accertare che vi siano state o meno irregolarità nelle procedure. L’informativa di reato è stata redatta a carico di tre componenti il seggio elettorale.

Intanto i carabinieri di Serra San Bruno hanno sequestrato le schede e tutto il materiale elettorale. A Mongiana è stato eletto primo cittadino Francesco Angiletta della lista “Mongiana cangiante” ottenendo 363 voti contro i 45 della lista capeggiata da Pompeo Condina “Mongiana resiste”.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com