Cronaca

Punta un coltello alla gola di un giovane, denunciato dai carabinieri

ACRI – Estrae un coltello e lo punta alla gola di un giovane dopo una lite per futili motivi. Per questo motivo un uomo di 48 anni di Santa Sofia d’Epiro è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Torano Castello. L’episodio si è verificato ad Acri dove, a margine di una discussione, il 48 enne ha puntato la lama alla gola di un ragazzo di 21 anni, di Cariati, minacciandolo ma senza causare lesioni. L’aggressore, identificato dai militari nell’immediatezza dei fatti, confermava quanto poco prima accaduto e non forniva alcuna giustificazione circa il possesso del coltello che veniva posto sotto sequestro.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com