Cronaca

Rende, estirpano piante in maniera abusiva: inflitte sanzioni per ventiduemila euro

RENDE (CS) – I militari della stazione carabinieri forestale di Cosenza hanno posto sotto sequestro un’area di 7600 mq in località “Piano di Maio” di Rende dove, con l’ausilio di un mezzo meccanico, nei mesi scorsi sono state sradicate piante di Roverella, Corbezzolo, Pioppo ed carabinieri forestaleErica Arborea. Sul terreno sono stati rinvenuti anche diversi cumuli di piante forestali, presenti sul suolo prima dell’intervento illecito di estirpazione. Il personale intervenuto ha verificato che i lavori sono stati eseguiti senza le autorizzazioni paesaggistiche, ambientali e idrogeologiche necessarie. Tale attività ha portato al deferimento all’autorità giudiziaria dell’amministratore di una società immobiliare di Cosenza per aver proceduto all’illecita estirpazione del bosco, contro la quale è stata anche elevata una sanzione amministrativa per un importo di € 22.400.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com