Cronaca

Rende, fermati dai Cc quattro giovani: imbrattavano pareti con bombolette spray

RENDE (CS) – I Carabinieri della Compagnia di Rende hanno tratto in arresto ventenne residente a Rende per i reati di “Danneggiamento aggravato, e resistenza a Pubblico Ufficiale”. Il giovane è stato stato sorpreso, insieme ad altri tre giovani – tra i quali un minorenne – ad imbrattare con alcune bombolette di vernice spray una parete del Museo del Presente. Alla vista dei militari, i quattro sono fuggiti a piedi. Nel corso dell’inseguimento, il ventenne ha prima scagliato una bomboletta contro un carabiniere, senza colpirlo, poi gli si è scagliato contro. Immobilizzato dopo una breve colluttazione, il giovane è stato arrestato per danneggiamento aggravato e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e dopo le formalità di rito è stato rimesso in libertà in attesa dell’udienza di convalida. Gli altri tre giovani, invece, sono stati denunciati in stato di libertà per gli stessi reati. Il carabiniere ha riportato lievi escoriazioni al torace.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com