Cronaca

San Ferdinando, attività abusive nell’area della tendopoli. In corso perquisizioni

SAN FERDINANDO (RC) – Sanzioni per un totale di oltre 100 mila euro sono state elevate nell’ambito delle attività interforze svolte da Polizia di Stato, carabinieri, Guardia di finanza, Ispettorato del lavoro e Polizia provinciale e finalizzate al monitoraggio e al contrasto del fenomeno del “caporalato” nei comprensori della Piana di Gioia Tauro e di Bovalino. Nel corso dei controlli effettuati in particolare nell’area della Tendopoli di San Ferdinando sono state anche scoperte e chiuse una macelleria clandestina e una rivendita alimentare abusiva.In materia di contrasto all’impiego di manodopera “in nero” da parte delle aziende agricole, oltre 300 persone sono state perquisite su buona parte del territorio provinciale. Sanzioni amministrative sono state adottate nei confronti di cinque aziende per omessa assunzione di dipendenti. I controlli, che saranno ripetuti nelle prossime settimane, rientrano nella strategia definita in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top