Cronaca

Scontro auto-moto sulla SS106, muore 68enne

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Un uomo di 68 anni, Giuseppe Calabria, di Rossano, è morto la scorsa notte nell’ospedale Annunziata di Cosenza a causa delle ferite riportate nell’incidente avvenuto alcune ore prima sulla strada statale 106, in contrada Torricella, a Corigliano Calabro. L’auto sulla quale si trovava Calabria, per cause ancora da accertare, si è scontrata con un’autoarticolato che proveniva in senso opposto. Nell’urto l’uomo ha riportato alcune fratture. Tuttavia in un primo momento le sue condizioni non erano sembrate gravi.  Calabria era lucido e parlava normalmente. Portato nell’ospedale di Rossano è stato poi trasferito in quello di Cosenza dove poi è morto.

Messaggi di cordoglio

A comunicare la scomparsa del prof. Giuseppe (detto Pino), Calabria è stata l’associazione “Basta Vittime sulla 106” che «commossa per la scomparsa di un amico e simpatizzante, esprime sentimenti di sincero e profondo cordoglio alla Famiglia, ai parenti ed agli amici».

Anche il Gruppo d’Azione per la Verità sul Tribunale di Rossano esprime cordoglio e vicinanza ai familiari per la perdita prematura del dottore commercialista Pino Calabria. «Una figura attenta alla problematica – si legge nella nota -, al fianco del GaV sin dalle prime battute ben consapevole di trovarsi di fronte a una battaglia difficile da vincere. Presente a Roma nel corso dell’ultima manifestazione di protesta in Piazza Santi Apostoli nei pressi del Quirinale, il dott. Calabria si è reso sempre disponibile nel tentare di adoperarsi nell’esclusivo interesse della collettività. La Sua morte lascia increduli e profonda amarezza in tutti noi». 

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top