Cronaca

Scoperta legna rubata in zona demaniale, due denunce

CORIGLIANO – ROSSANO – Avevano della legna dopo avere tagliato alcuni alberi in un terreno demaniale di proprietà della Regione. Due fratelli sono stati denunciati per furto dai carabinieri e dai carabinieri forestale a Corigliano Rossano.

I militari, dopo avere udito il rumore di una motosega in località “Campi”, si sono recati sul posto dove hanno intercettato i due a bordo del loro fuoristrada mentre si allontanavano dalla zona con il materiale legnoso appena depezzato.

All’interno del mezzo sono stati trovati anche una motosega con motore ancora caldo, segno che era stata utilizzata da poco, e tre torce ricaricabili con le fasce che si utilizzano applicate alla testa per farsi luce di notte. Il fuoristrada, la legna e la motosega sono stati posti sotto sequestro. L’area dove era stato effettuato il furto e dove sono state trovate le ceppaie, è sottoposta a vincolo paesaggistico.

Fonte e foto Ansa

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com