Cronaca

Sequestrati beni immobili dalla guardia di finanza di Cosenza

La Guardia di finanza ha sequestrato un appartamento con garage e soffitta ad un uomo condannato per mafia.

www.ansa.it

COSENZA (CS) –  Ad un uomo condannato  per associazione mafiosa, i finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Cosenza hanno sequestrato beni immobili per un valore di 230 mila euro. Il provvedimento è giunto a conclusione di indagini delegate dalla Procura generale presso la Corte d’appello di Reggio Calabria. Dagli accertamenti compiuti sarebbe emersa la sproporzione tra il patrimonio accumulato ed il reddito dichiarato. I finanzieri avrebbero anche dimostrato la mancata giustificazione della legittima provenienza dei beni oggetto del sequestro

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com