Cronaca

Tentata estorsione: arrestato un pregiudicato a Cosenza

COSENZA – La Squadra Mobile cosentina ha eseguito, nel pomeriggio, una misura cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica, il Dottor Pierpaolo Bruni. L’arrestato si chiama Candido Perri, classe 1966, considerato vicino alla Cosca “Rango – Zingari “. L’uomo si è recato, nei mesi scorsi, presso un esercizio commerciale richiedendo, con metodi mafiosi, il pagamento di una somma pari a 9000 euro. L’episodio è stato ricostruito dagli uomini della Squadra Mobile che, al termine delle indagini, hanno identificato e denunciato Perri, il quale è attualmente rinchiuso presso la Casa Circondariale di Cosenza.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top