Cronaca

Tragedia sfiorata, accoltellata giovane coppia dopo una lite

perseguitava 5 persone. arresto polizia

VILLA SAN GIOVANNI (RC) – Un 24enne e la sua fidanzata di 21 anni, sono stati feriti gravemente a coltellate nell’abitazione in cui vivono, a Reggio Calabria, da quattro persone poi sottoposte a fermo dalla Polizia per tentato omicidio. Si tratta di Gianluca Lanciotto, di 30 anni, della madre Elvira Antonelli (52), Hazma Soudassi (21) e Domenico Fava (21). I quattro sono stati bloccati a Taurianova da personale della squadra mobile di Reggio Calabria e dei Commissariati di Taurianova e Cittanova. Secondo l’accusa, i 4 e la coppia avevano avuto una lite per futili motivi in un bar a Villa San Giovanni ed i quattro, ieri sera, si sono recati a casa del 24enne per un chiarimento ma è scoppiata una nuova lite al culime della quale Lanciotto avrebbe preso un coltello in cucina colpendo il giovane trattenuto dagli altri tre soggetti.
Nell’azione è rimasta ferita anche la 21enne. I quattro fermati sono stati condotti in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com