Cronaca

Tragedia sfiorata nel cosentino, spara col fucile dopo una lite

carabinieri arresto

GRISOLIA (CS) – Poteva finire in tragedia la lite scoppiata per vecchie ruggini e dissapori che hanno portato uno dei soggetti coinvolti ad imbracciare il fucile e sparare contro i suoi antagonisti, fortunatamente senza conseguenze gravi.

E’ successo nella serata di ieri a Grisolia, in provincia di Cosenza dove è esplosa una rissa tra due famiglie, pare in contrasto da diversi anni.

Ad aprire il fuoco, secondo alcune testimonianze è stato un membro di uno dei due nuclei familiari. L’uomo pare sia già noto alle forze dell’ordine.

Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri di Scalea che stanno ora cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com