Cronaca

Truffa dello specchietto, due denunce

COSENZA – Ieri pomeriggio la Polizia di Stato di Cosenza ha denunciato G. S., di anni 53, e F. F. di anni 33, per truffa.

In particolare i due, con a carico numerosi precedenti di polizia, poco prima avevano messo in atto la cosiddetta “truffa dello specchietto”, nel quartiere Donnici, ai danni di un ignaro cittadino che si trovava alla guida della propria autovettura.

Dopo aver attuato le truffa i due si erano allontanati da Donnici verso Cosenza; all’altezza del Ponte Mancini venivano intercettati da una pattuglia in servizio di controllo straordinario del territorio. Alla vista della pattuglia, il conducente dell’autoveicolo cercava di eludere il controllo imboccando improvvisamente una stradina, ma veniva immediatamente bloccato e sottoposto ai controlli del caso.

Al momento del controllo gli agenti si sono resi conto che l’autovettura dei due fermati presentava lo specchietto retrovisore esterno sinistro rotto, pertanto i due sono stati accompagnati presso gli uffici competenti per ulteriori verifiche.

Nel frattempo la vittima del raggiro, sopraggiunta in Questura, ha immediatamente riconosciuto uno dei due fermati come autore della truffa.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com