Cronaca

Truffe, scoperta una raccolta abusiva di credito

PAVIA – La Guardia di Finanza di Pavia ha condotto un’operazione di contrasto al fenomeno dell’abusivismo bancario e delle truffe finanziarie. Su disposizione della Procura della Repubblica di Pavia, i finanzieri hanno effettuato perquisizioni negli uffici di una società vogherese dedita alla truffa ed alla raccolta abusiva del credito. Gli indagati proponevano falsi investimenti in oro. Si tratta della Italpreziosi Italia srl di Voghera che è presente in tutt’Italia con uffici e sedi nelle province di Milano, Torino, Monza, Cosenza, Palermo, Verona, Bologna e Campobasso. Allo stato risultano due indagati per i reati di riciclaggio, truffa, abusiva raccolta del credito ed utilizzo di marchi mendaci.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com