Cultura&Spettacolo

Sindaco Occhiuto, concerto di Capodanno gratuito e aperto ai bisognosi

COSENZA – Il concerto di Capodanno del primo gennaio al Teatro Rendano, promosso dall’Amministrazione comunale, sarà gratuito. La novità è stata voluta dal Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, che per l’occasione ha disposto anche la destinazione di una parte dei posti disponibili alle persone che appartengono all’area del disagio e che versano in situazioni di difficoltà.
Il concerto, che avrà inizio alle ore 18.30, è stato pensato come «una vera e propria serata di gala, caratterizzata da un gioco di rimandi e contaminazioni tra opera, danza e musica sinfonica», come tiene a sottolineare Lorenzo Parisi, direttore artistico dell’evento. «La tradizione operistica sta anche nelle pagine sinfoniche che saranno proposte – precisa Parisi – nella misura in cui, ad esempio, la Carmen Quadrille di Eduard Strauss si interseca con la Carmen di Bizet, o, ancora, la danza si mescola con l’opera e la racconta, quando i ballerini Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo (étoile del Teatro alla Scala di Milano) danzeranno sulle note del Preludio del primo atto di Traviata. Il repertorio pensato per il concerto tiene conto proprio di questa mescolanza che tornerà ancora, sempre per fare un altro esempio, quando sarà il momento di un nuovo pas de deux sulle note di Adios Nonino di Astor Piazzolla o di Palladio di Karl Jenkins».
Un evento di grande spessore artistico ed interesse culturale, che vedrà finalmente la partecipazione privilegiata dei ceti più umili. Bisognerà, però, per ovvie ragioni di capienza del Teatro, munirsi per tempo dei tagliandi gratuiti (la distribuzione dei biglietti ad ingresso libero avverrà fino ad esaurimento posti), in distribuzione presso l’agenzia InPrimafila di via Marconi 140 a Cosenza, aperta dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,30 ed il sabato solo la mattina, dalle 9,30 alle 13,00 (per informazioni si potrà contattare il numero 0984.795699).

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com