Cultura&Spettacolo

A Cosenza la XIII rievocazione storica della Coppa Sila

locandina XIII edizione rievocazione storica Coppa Sila

COSENZA – Promossa dalla Scuderia Brutia Historic Cars di Cosenza e patrocinata dall’Amministrazione comunale, è in programma sabato 16 e domenica 17 giugno la XIII edizione della rievocazione storica della Coppa Sila.

Trentacinque auto storiche, rigorosamente costruite non oltre il 1965, percorreranno il vecchio tracciato della Coppa Sila, una delle manifestazioni automobilistiche più prestigiose della provincia, seconda per storia forse solo alla più famosa “Mille Miglia”. Vi parteciperanno “piloti” provenienti da diverse regioni italiane, dalla Lombardia alle Marche, fino ad una folta rappresentativa di calabresi.

Programma

Il raduno è fissato per sabato 16 giugno, alle ore 14,00, in Piazza dei Bruzi dove le auto si sottoporranno alle verifiche tecniche per poi trasferirsi sul Lungo Busento Tripoli dove sono in programma due manches di regolarità.
La prima giornata si concluderà con un giro turistico-culturale per le strade del centro storico di Cosenza. Domenica 17 giugno gli equipaggi, partendo alle ore 10,00, da Piazza dei Bruzi, giungeranno in località Acquacoperta, sulla vecchia strada per la Sila, per la prova di regolarità cronometrata. L’evento si concluderà sul corso principale di Camigliatello Silano con una sfilata delle auto storiche che prenderanno parte alla manfestazione.

Domani la conferenza stampa di presentazione

Domani, giovedì 14 giugno, i dettagli del programma della XIII edizione della rievocazione storica della Coppa Sila saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma, alle ore 12,00, nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico.
Parteciperanno l’Assessore alla comunicazione, turismo e marketing territoriale del Comune di Cosenza, Rosaria Succurro, Salvatore Chiappetta, Presidente della Scuderia Brutia, Alessandro Vicari, organizzatore della Coppa Sila, Salvatore Monaco, Sindaco di Spezzano della Sila, Renato Nuzzolo, responsabile di Palazzo Salfi, e l’imprenditore Angelo Aceto. All’incontro con i giornalisti prenderanno parte  anche Diego Marasco di Banca Mediolanum e Francesco De Falco, nipote dell’organizzatore della prima Coppa Sila.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top