Cultura&Spettacolo

A Transumanze Sila Festival Paolo Zanarella, l’artista sospeso

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Grande attesa per il ritorno del pianista in volo di Paolo Zanarella in programma Sabato 3 Agosto 2019 nell’Abbazia Florenze di San Giovanni in Fiore dalle ore 21.30. Questo straordinario musicista, padovano di origine ma potremmo dire ‘senza fissa dimora’, viene a farci visita portando la sua musica, la simpatia e passione che contagiano il pubblico che lo segue con calore. Zanarella arriverà con il suo pianoforte con le ruote nell’Abbazia e suonerà le sue composizioni raccolte negli album da lui realizzati. 

A seguire esibizioni di artisti di strada e concerti per tutta la serata.

Un evento unico ed originale per il territorio calabrese, il cui successo garantito è già stato constatato nel corso della prima performance “sospesa” svoltasi a Lorica (Cs) sul Lago Arvo il 16 settembre scorso.

Un evento unico che ha legato la Calabria alla città di Venezia, la prima città in cui l’artista ha suonato “volando” sul Canal Grande durante lo svolgimento dell’importante Carnevale nel 2016.

L’evento, vista l’unicità, l’originalità e la spettacolarizzazione, ci porta ad individuare due obiettivi generali:

Accreditare il territorio con un evento dalla grande visibilità nazionale;

Sensibilizzare il territorio ed educare il pubblico all’importanza ed alla fruizione dei beni culturali ed ambientali;

A  causa  del  suo  forte  impatto  emozionale   e  visivo, il grande evento trasferisce la propria immagine sul luogo che lo ospita e agisce come  veicolo  per  la  diffusione  d’informazioni.  Tutti coloro  che  dall’esterno partecipano al grande evento ricevono, direttamente e per via mediata, notizie sulle caratteristiche dell’area e sui contenuti della sua offerta territoriale. La Calabria diventa così cornice suggestiva di un’importante evento musicale nel panorama italiano  ed  il   risultato  sarà  ancora  una  volta  la  creazione  di  una atmosfera  unica  e  festosa,  i  luoghi  coinvolti  si  animeranno,  lasciandosi  riscoprire  e  valorizzare  grazie  al riutilizzo in chiave artistico-culturale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com