Cultura&Spettacolo

All’Unical la mostra ” Le giornate di Cosenza”

COSENZA – Oggi  giovedì 13 dicembre alle ore 18,00 presso il DAM, edificio polifunzionale Unical, verrà inaugurata una mostra che racconta una storia scritta il 23 novembre 2002 a Cosenza, quando decine di migliaia di persone scesero in piazza per chiedere la liberazione delle attiviste e degli attivisti noglobal arrestati nell’inchiesta sul sud ribelle.

A dieci anni di distanza la Coessenza ha ricordato quei giorni di mobilitazione, e le tappe successive della vicenda, con una mostra di materiali fotografici firmati da autori diversi che hanno volontariamente contribuito al progetto grafico curato da Dino Grazioso.

In trenta pannelli 70×100 viene raccontata la grande lezione di civiltà di una piccola città del Sud Italia capace di ribellarsi alle ingiustizie e di ribaltare con dignità e determinazione il corso degli eventi. Il 15 novembre 2002 Cosenza si risvegliò al centro di una maxioperazione di polizia che portò in carcere 20 persone per reati di cospirazione politica, legati alle vicende del G8 di Genova. La città reagì subito agli arresti, venne convocata una conferenza stampa, in cui presero posizione il sindaco e il consiglio comunale, assemblee e cortei si susseguirono – a Cosenza come a Napoli, a Roma e in altre città – fino al grande appuntamento del 23 novembre, preceduto da un’assemblea oceanica nell’Aula Magna dell’Unical. Nel giro di 18 giorni tutti gli arrestati vengono liberati. Il 2 dicembre 2004 iniziò il processo di primo grado che si è concluso solo a giugno di quest’anno in cassazione con la piena assoluzione di tutti gli imputati.

La mostra rappresenta un contributo alla memoria collettiva, grazie ai lavori di Gianni Muraca, Manuela Perna, Luca Mannarino, Francesco Grazioli, Guru, Luigi Celebre, Stefania Tropea, FataNera, Ciccio Noto e tanti altri. Allestita ieri all’Università della Calabria presso il DAM, resterà aperta fino al 18 dicembre (secondo gli orari d’apertura della struttura, dalle 9 alle 19, escluso sabato e domenica) per poi spostarsi in città nell’area delle ex Officine su viale Parco, dove rimarrà disponibile al Rialzo per tutte le vacanze natalizie. Nell’ambito dell’esposizione al DAM, l’Associazione culturale Entropia ha previsto per oggi giovedì 13 dicembre alle ore 18,00  la presentazione pubblica della mostra con i curatori della Coessenza.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com