Cultura&Spettacolo

Arte, tradizione e musica al Centro Polivalente

CATANZARO – Il weekend pre-natalizio si tinge di musica, arte, poesia e tradizione al Centro Polivalente per i giovani/ Caffè delle Arti. Appuntamento sabato 21 dicembre dalle h. 15.00 fino a sera, con “Il Mercatino dell’altra Economia e del Baratto Christmas Edition”: il consueto appuntamento mensile all’insegna delle tradizioni, della cultura enogastronomica e dell’artigianato a Km 0, con annesso lo spazio dedicato al Baratto di oggetti, ma anche prestazioni professionali e mano d’opera, oltre ai nuovi stand riservati ai prodotti naturali per la cura del corpo e l’artigianato proveniente dal Brasile. Sempre all’interno del Mercatino, vi sarà anche spazio per l’informazione verso uno sguardo diverso sulla realtà, con il il X appuntamento, alle ore 18.00, del ciclo di incontri di “Alternativamente” a cura di Alfredo Cosco, un altro sguardo sulla realtà con  lo scopo di esplorare temi di frontiera come l’economia, il signoraggio bancario e le cure mediche alternative e sentire voci “differenti”, spesso relegate al silenzio dai media ufficiali..
Spazio infine alla grande musica rock in chiave blues e swing con Giorgio Caporale Trio e il suo progetto “Testa o croce”; ovvero una ri-lettura di brani dei Beatles, nato da un’idea del chitarrista lametino che prende corpo e sostanza attuativa con la collaborazione con diversi Musicisti di estrazione a volte insolita .Questo progetto in Duo con Fabio Tropea batteria/percussion in un originale attraversamento interpretativo dell’universo musicale del “Quartetto di Liverpool” realizzato in chiave strumentale. E’ un percorso affidato al timbro, alle sonorità, alla “voce” dei singoli strumenti, “ costruito” su una gamma di brani scelti “obbedendo” al richiamo delle emozioni, alle sensazioni forti che ancor oggi essi emanano. “Testa o croce”, in questa dimensione emozionale, rappresenta la binarietà di una selezione offerta alla immediatezza esecutiva, alla freschezza e spontaneità della rielaborazione, in cui non è in gioco il caso, ma la densità e il carico di sollecitazioni interpretative del singolo musicista. Sono pezzi che hanno rivoluzionato la musica pop, che hanno trasformato le stesse regole compositive determinando quel fenomeno musicale che ha segnato letteralmente un’epoca, la sua storia, connotandone la cultura, il costume.
Domenica invece un appuntamento per tutti gli amanti dei Manga e dei supereroi giapponesi con il raduno Cosplay, a partire dalle ore 9.00 fino a sera, insieme ad una serata di poesia e teatro alle 19.30 con il Primo Reading Cittadino di Teatro-Danza; una serie di brani inediti tratti dalla raccolta poetica di Rosario Amato, dal titolo “Calvari ipotetici Rosa” a cura del Teatro dei XXIII, dell’ E.M.A. e dell’Assessorato alla cultura e alle politiche giovanili del Comune di Catanzaro, per trasformare le parole e le voci di donna, sussulti di desiderio, penombra, in un percorso drammatico tra le sfaccettature dell’inquietudine umana.
Un programma ricco di cultura e divertimento per tutti i gusti per invitarvi a trascorrere con noi un natale diverso all’insegna del sapere divertendosi.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com