Cultura&Spettacolo

Caligiuri in visita al monumento al Generale MIno a Monte Covello

download (7)

L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – e’ intervenuto a Girifalco al convegno dedicato allo scrittore Peter Kolosimo a trent’anni dalla sua scomparsa. Dopo il saluto del Sindaco Mario Deonofrio e dell’assessore comunale Ines Calio’ e’ intervenuto in videoconferenza lo scrittore e autore della trasmissione “Voyager” Roberto Giacobbo che dopo avere ricordato Kolosimo ha annunciato che nei prossimi mesi sara’ dedicata alla Calabria un’intera puntata della sua trasmissione. C’e’ stata poi la relazione del Vice Presidente dell’Archeoclub di Girifalco Barbara Truglia. Ha concluso poi L’Assessore Caligiuri che ha ricordato come Kolosimo, che era di origini calabresi, sia stato uno degli scrittori italiani più letti negli anni Sessanta e Settanta, tanto che nel 1969 vinse il premio letterario “Bancarella” e le sue opere tradotte in 60 Paesi. In precedenza Caligiuri ha visitato sia gli scavi archeologici che si stanno realizzando in località San Vincenzo dove e’ stata rinvenuta una necropoli di epoca bizantina con ritrovamenti di grande interesse e sia la Biblioteca Comunale dedicata all’editore Rosario Rubbettino ed ubicata presso il Palazzo Comunale. Conclusa la conferenza l’Assessore e’ stato intervistato dagli studenti della web radio scolastico del liceo scientifico “Ettore Majorana” di Girifalco. Durante l’intervista gli studenti hanno anche intervistato al telefono e si sono confrontati con Vittorio Sgarbi in merito alle sue recenti dichiarazioni sulla Calabria. Alla fine della manifestazione Caligiuri, accompagnato dal Sindaco De Onofrio e dal Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Girifalco Silvio Ponzio ha visitato il Monumento ai caduti di Monte Covello, eretto in ricordo dell’incidente del 31 ottobre 1977 nel quale scomparve nel quale scomparve il  Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Enrico Mino, insieme ad altri 5 ufficiali. Caligiuri nell’occasione ha evidenziato il ruolo dei Carabinieri, dei quali quest’anno ricorrono i 200 anni dall’istituzione, per la sicurezza dei cittadini e delle istituzioni. Successivamente De Onofrio ha accompagnato Caligiuri presso il Centro Ornitologico di Girifalco che, insieme a quelli di Gibilterra e dei Dardanelli, e’ uno dei tre in Europa che osserva la migrazione dei rapaci nel Mediterraneo. Poi l’Assessore, ricevuto dall’amministratore delegato Cesare Cristofaro, ha visitato l’azienda di acque minerali “Calabria”, societa’ leader nel settore con un marcato impegno nel sociale. Infine, Caligiuri e’ stato accompagnato dai soci dell’Archeoclub sul sito delle Pietre della Manna, di notevole interesse preistorico.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top