Cultura&Spettacolo

Castrovillari, partito il Festival del Folklore 2019

FESTIVAL DEI POPOLI

CASTROVILLARI CS) – Dopo le prime due serate nel centro storico di Castrovillari, con la rappresentazione teatrale “la Voce de lu vientu”, di Giuseppe Maradei, per la regia di Fabio Pellicori a cura del Teatro “Sirena” e di “Chimera” e il Fader J Festival Party, dedicato a Mirko Ruberto, la carovana della 34 Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino, si trasferisce questa sera presso il “Villaggio Festival” dove i gruppi presenti alla kermesse: Argentina – Bolivia – Botswana – Brasile Cecenia – Cina – Perù- Sud Africa e naturalmente Italia, con il gruppo ospitante la kermesse “Città di Castrovillari, daranno un assaggio di quello che faranno nei prossimi giorni. Si parte alle 20.30, dopo la diretta televisiva con Rai 3 da Piazza Municipio per dirigersi presso il Villaggio Scolastico per la cerimonia di apertura dell’edizione targata 2019 che si aprirà con la coreografia curata da Tilde Nocera. Intanto ieri sera si è svolta nel piazzale antistante il Castello Aragonese, il “Festival dei Popoli” dedicato alle comunità presenti sul territorio e curato dalle associazioni Integrando.Si, CIDIS Onlus e dall’associazione “ Miorita”. Il tutto condito da  gastronomia, musica, dal  concerto dei “Castrum Sound” e dalle danze tradizioni di due dei gruppi presenti, Argentina e Botswana.

Ospite della serata, il Presidente Mondiale dell’IGF (Unione Folclorica Europea), Dorel Cosma, organizzatore tra l’altro,  di uno dei più grandi Festival d’Europa a Bistrita, Romania.

Un’amicizia di lunga data tra il Presidente Cosma e il direttore artistico, Antonio Notaro.  

 Il presidente Cosma si è congratulato con Notaro “per il grande impegno che mette a favore del suo gruppo e nel  Festival,  una tra le  grandi manifestazione europee. Complimenti a lui e a tutto il suo staff”.  Lunedì 19 luglio il “Villaggio Festival” sarà aperto dalle ore 10,30 con il tradizionale appuntamento “I Bambini incontrano il Festival” a cura di Tilde Nocera e Ilaria Donato. I bambini, conosceranno, attraverso delle domande che faranno ai componenti dei gruppi partecipanti, usi, costumi, tradizioni della loro terra. Il “Villaggio Festival”, sarà aperto tutte le mattine, dalle 10.30,  per dare modo ai bambini di partecipare attivamente alla vita del festival.  In serata, con inizio alle ore 21.30, lo spettacolo dei gruppi provenienti dalla Bolivia e dal Sud Africa, spettacolo che sarà aperto e chiuso dalle scuole di danza, “Dance Only Dance” di Castrovillari , e dalla “ASD Bolero” di Frascineto. Durante la serata si svolgerà l’omaggio a Benedetto Marino, chitarrista del Gruppo Folklorico “Città di Castrovillari”. A seguire le tradizionali Lezioni di Ballo impartite al popolo del festival dai gruppi appena esibitisi e alle 23.30 spazio al Salotto del Festival.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com