Cultura&Spettacolo

Concerto dei Musica Nuda all’oratorio della chiesa del Carmine, domani il “Quartetto Euphoria”

CATANZARO. Continuano senza soste gli appuntamenti con la musica d’autore di “A farla amare comincia tu” , il festival promosso dall’amministrazione comunale e diretto dal cantautore Antonio Pascuzzo che sta animando il centro storico durante le festività natalizie registrando una grande partecipazione di pubblico. Un oratorio del Carmine affollatissimo di appassionati e curiosi ha fatto da suggestiva cornice al concerto di musica sacra di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. Il duo che risponde al nome di Musica Nuda, alla sua prima esibizione in Calabria ha trasportato i tantissimi presenti in una atmosfera magica fatta di musica e travolgenti emozioni.

Gli appuntamenti di “A farla amare comincia tu” continuano martedì 29 alle ore 18.00 alla Casa dei Venti, Via Schipani 16/A con l’esibizione dell’arpista Micol Picchioni. Alle 19.30 nella Sala Concerti del Comune si terrà l’iniziativa  “Un Piano per Catanzaro” con le performance al pianoforte di alcuni professionisti della città. A seguire, con inizio alle 21, nell’adiacente Sala del Consiglio Comunale  l’atteso concerto Quartetto Euphoria. La mission del Festival è quella di riportare la musica, lo stupore, la vita nel centro storico. In questa direzione si colloca la scelta della direzione artistica del festival di utilizzare location non convenzionali, a cominciare dalla sala del Consiglio comunale. L’Aula rossa, spesso teatro di accesi confronti tra le parti politiche, ritroverà così l’armonia grazie all’esilarante spettacolo del Quartetto Euphoria. I cittadini potranno assistere allo spettacolo comodamente seduti sugli scranni della sala consiliare. Gli appuntamenti musicali termineranno alle 23.00 con il set di  Micol Picchioni al Largo Pianicello. Si ricorda che gli eventi sono gratuiti fino ad esaurimento posti.quartetto-euphoria-1

The Quartetto Euphoria, fra le pioniere della musica comicoclassica femminile, sono Marna Fumarola e Suvi Valjus (violini), Hildegard Kuen (viola) e Michela Munari (violoncello). Il Quartetto nasce nel 1999 dalla fantasia della Banda Osiris di trovarsi affiancati da un quartetto d’archi comico. I loro esilaranti spettacoli teatrali unite alle qualità accademiche di un quartetto d’archi classico chiamano le collaborazioni con artisti di fama internazionale tra cui Max Gazzè, Stefano Bollani, Skin, il duo Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Ron, L’Orchestra di Piazza Vittorio, Dario Vergassola e Justin Hayward dei Moody Blues. The Quartetto Euphoria riscuote ampi successi di critica e di pubblico e viene invitato come ospite in numerosi eventi nazionali ed internazionali come alla Film Commission del Festival di Cannes 2005, 30° Premio Tenco, le Olimpiadi di Torino 2006 e Festival Musicultura 2011.Spesso ospite di trasmissioni radiofoniche e televisive RAI-Quelli che il calcio, Parla con me con Serena Dandini, Che tempo che fa, Scalo 76, Zelig off di Mediaset e nelle trasmissioni del Comedy Central, The Quartetto Euphoria continua a spingere i limiti della comicità femminile e i confini della musica classica oltre le prassi in modi inaspettati, improbabili e, soprattutto, come vogliono loro.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top