Cultura&Spettacolo

Conquista il pubblico la commedia “Casa di frontiera”

casa-frontieraLAMEZIA TERME (CZ) – Risate a non finire al teatro Politeama di Lamezia Terme, in occasione della commedia “Casa di frontiera”, opera in due atti di Gianfelice Imparato, messa in scena dalla compagnia “Gli Ignoti” di Napoli. Gli attori non hanno deluso le aspettative, divertendo il pubblico presente in occasione del quarto appuntamento della rassegna “Vacantiandu 2016-17 – Città di Lamezia Terme”, organizzata dall’associazione teatrale “I Vacantusi”, sotto la direzione artistica di Nicola Morelli, Walter Vasta e Sasà Palumbo. Lo spettacolo narra le vicende di un napoletano che, con la sorella, vive in una “riserva per meridionali” alla periferia di Milano, città capitale della “Repubblica Lombarda”. Bravissimi gli attori Mariella Avellone, Marino Gennarelli, Guglielmo Marino e Patrizia Pozzi, che con la loro mimica e la loro verve, hanno divertito il pubblico presente in sala portando sulla scena il tema dell’emigrazione e dell’integrazione dei meridionali al nord. Meridionali che nella piéce vengono “confinati” in delle riserve alla periferia di Milano. Tema di grande attualità, dai toni amari e anche pungenti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com