Cultura&Spettacolo

Cosenza, attesa per l’International Tango Festival

COSENZA – La città di Cosenza ospiterà l’ottava edizione dell’International Tango Festival. La passione e l’emozione trasmessa da oltre 300 tangheri si incontreranno nell’abbraccio del tango in una manifestazione che annovera la partecipazione di rappresentanti di numerose città italiane e paesi del mondo. L’evento previsto dal 17 al 20 novembre prossimo ospiterà due tra le coppie di ballerini più famosi: Mariano 14907101_10209915231749412_7784339213335608380_nChicho Frumboli & Juana Sepulveda e Ruben & Sabrina Veliz. Frumboli è considerato uno dei fondatori del “tango nuevo” ed è conosciuto principalmente per il suo talento nell’improvvisazione. È entrato a far parte della top dei migliori ballerini di tango di tutti i tempi insieme a Miguel Àngel Zotto, Fabian Salas e Gustavo Naveira. Queste grandi star del tango internazionale animeranno l’iniziativa in un terra inconsapevolmente ricca proprio di molti grandi artisti del 14233216_10209334276585896_4463778383372769206_ntango con origini calabre. Il direttore artistico della manifestazione è Francesco Aiello, maestro dell’associazione Calabriatango, operante a Cosenza, a Lamezia, a Reggio Calabria ma anche a napoli ed in Grecia dove Aiello insegna insieme a Sofia Galanaki. Il programma prevede il 17 novembre
alle ore 19,30 nella Sala Quintieri del Teatro Rendano il concerto dei Tango Sonos con Nicola e Antonio Ippolito e, alle 21,30, “La Milonga di Rendano” nella Sala Letizia dell’Hotel San Francesco di Rende. Venerdì 18 novembre, sempre all’Hotel San Francesco, appuntamento con lezioni e seminari di tango tra le ore 16 e le ore 21. Inoltre alle 17,30 avrà luogo “La pomeridiana dei Bretti” e nella serata a partire dalle ore 22 “La Milonga di Alarico”. Sabato 19 novembre, alle 17,30 avrà luogo “La pomeridiana dei Bruzi” e nella serata a partire dalle ore 22 “La Milonga di Telesio”. Domenica sera infine, il festival chiuderà con “La Despedida” e lo show dei tangheri moscoviti Serge Maga & Natasha Korotkaya.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com