Cultura&Spettacolo

Cosenza, quasi al via il Festival del Fumetto “Le Strade del Paesaggio”

COSENZA – Manca poco ormai all’attesissima decima edizione del Festival e Fiera del Fumetto “Le Strade del Paesaggio”, previsto dal 23 settembre al 9 ottobre nel cornice del centro storico di Cosenza. Per quest’anno non solo la consueta formula, ormai consolidata, della combinazione tra fumetto d’autore e fumetto popolare ma anche l’allestimento di un’area fiera, un vero e proprio villaggio denominato Terra di Mezzo.

Il Festival sarà inaugurato giorno 23 da una mostra sull’arte fumettistica, in collaborazione con Comicon, di Gilber Shleton, padre dei Freak brothers, caposaldo del fumetto umoristico underground degli anni ’60. Ma tante altre saranno le mostre previste per tutta la durata del Festival, allestite tradizionalmente nel Museo del Fumetto. Tra le altre, l’esposizione Matite Digitali, dedicata ai principali web comic, tra cui Simone Albrigi aka SIO, i paperi di Giulio “Batawp” Rincione, Stefano Conte The Sparker, Tuono Pettinato, Calanda degli Spiriti e le autrici di Simple&Madama e Amori Sfigati, rispettivamente Lorenza Di Sepio e Chiara Rapaccini. In programma anche La vita segreta dei supereroi, di HRJOE, un’anteprima europea per l’artista indonesiano, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo per le sue particolari rielaborazioni in cui mette in pose strambe e insolite gli eroi più famosi dei fumetti. E poi anche le opere di Amelie Flechais, autrice francese delle illustrazioni di Lupetto Rosso e la retrospettiva dedicata a Nathan Never. Inoltre, nel primo finesettimana della Fiera sarà attivo lo Spazio Games all’interno del MAM, ospitante oltre 50 postazioni di gioco, ove sarà possibile affrontare tornei di retrogames, pcgames e testare nuovi giochi su PS4 e consolle di ultima generazione. Infine Comics Food, progetto iniziato l’anno scorso in collaborazione con Slow Food Calabria, che si arricchisce di nuove storie, disegnate da Flavia Sorrentino, dove i grandi protagonisti del fumetto internazionale incontrano le eccellenze alimentari calabresi.

Sempre nel primo finesettimana di Festiva, all’interno del Teatro Rendano sarà allestita l’Area Editori e Incontri, con la presenza di importanti realtà di settore: da Sergio Bonelli Editore a Tunuè, da Frigidaire a Round Robin e Lavieri e perfino il fan club dei DylanDogfili che esporranno gadget e libri rari dedicati all’indagatore dell’incubo. Nello spazio del Teatro sarà anche possibile fruire di uno spazio destinato ai giochi di ruolo curato dallìAssociazione Master of Comics. In programma anche la seconda edizione del Premio Andrea Pazienza che il 25 settembre vedrà la premiazione dei vincitori, scelti da una giuria di disegnatori e penne del fumetto nazionale.

L’ultimo finesettimana del Festival sarà invece dedicato alla satira: torneranno a Cosenza Coco, Walter Foolz e marika Bret, disegnatori e redattrice del settimanale francese Charlie Hebdo.

Per il programma completo si rimanda a: www.lestradedelpaesaggio.com

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com