Cultura&Spettacolo

Cosenza si chiede se sarà “città smart”

(COSENZA)- Dopo la città di Bari, sarà presentato anche a Cosenza, lunedì 30 settembre alle ore 16 nella sala Coni del Comune, il progetto Res Novae. Si tratta di uno dei primissimi tasselli del mosaico che mira a realizzare un ambiente urbano sostenibile e a misura d’uomo, affrontando in maniera organica le problematiche della città, partendo dalle infrastrutture energetiche analizzate in ottica “smart”. Alla conferenza stampa interverranno il sindaco Mario Occhiuto, il sindaco Di Bari Michele Emiliano, l’Ad di Enel distribuzione Livio Gallo, il presidente di Confindustria Cosenza Natale Mazzuca, il pro-rettore dell’Università della Calabria Gino Crisci, il consigliere regionale delegato Energia della Regione Calabria Fausto Orsomarso, il presidente dell’Istituto Piepoli, Nicola Piepoli, e il sottosegretario Miur Gian Luca Galletti.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com