Cultura&Spettacolo

Curinga e il fascino de ‘Il Senso dei Luoghi’, Costa Nostra prepara la nuova edizione

CURINGA (CZ) – Cittadinanza attiva, bellezza e necessità del rispetto, pratiche di vita e di salvezza, di resistenza e azione dei singoli e delle associazioni attive sul territorio. Questi temi e tanto altro ancora a Curinga, il 29 Dicembre, nel suggestivo scenario di Palazzo Bevilacqua, in pieno centro storico.

‘Il Senso dei Luoghi’, evento organizzato dall’associazione socio-culturale e ambientale Costa Nostra (operante sul territorio dal 2012) è giunto oramai alla sesta edizione: dibattito, mercatino solidale, mostra fotografica, performance folkloristica live de “I Giamberiani” e stand di prodotti enogastronomici e di artigianato locali daranno modo di rivivere abitudini, suoni e sapori tipici, valorizzando il concetto di km zero. Interveranno inoltre il Professor Vito Teti, docente ordinario di Antropologia Culturale presso l’Università della Calabria, ed il Professor Pietro Monteleone, co-autore de “L’acqua di Gangà”, importante testo per la riscoperta della cultura popolare curinghese. Ospiti anche le realtà di “Manifest”, “Rivìentu”, “Felici & Conflenti” ed “Eco Faggeta Festival”.

Tutte assieme, per una giornata all’insegna delle particolarità e delle tradizioni di un tempo, quelle che Costa Nostra vuole continuare a fare riassaporare e preservare.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com