Cultura&Spettacolo

Dal 3 dicembre al teatro Rendano la Mostra “Il mito di Stradivari e la liuteria italiana”

“Il Mito di Stradivari e la liuteria italiana” è il titolo della mostra che aprirà mercoledì 3 dicembre, alle ore 10,00, nella sala “Quintieri” del Teatro “Alfonso Rendano” di Cosenza. Sarà possibile visitare la prestigiosa esposizione fino al prossimo 6 dicembre. L’evento, collaterale alla stagione lirico-sinfonica del teatro, nasce dalla collaborazione tra il direttore del Rendano, Lorenzo Parisi, ed il Consorzio Liutai di Cremona, patria dei più pregiati strumenti di tradizione italiana. Fruttuoso anche il legame con la scuola di liuteria “De Bonis” di Bisignano, perla del nostro territorio. Come la stagione stessa, anche la mostra ruoterà attorno alla mitica figura di Stradivari. Dal 3 al 6 dicembre resteranno esposti nella Sala “Quintieri” 15 strumenti moderni realizzati da liutai contemporanei del Consorzio Liutai di Cremona cui si affiancheranno 6 strumenti di Rosalba De Bonis, ultima discendente della famiglia di liutai di Bisignano. La mostra sarà aperta dalle ore 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,30. Sabato 6 dicembre apertura prolungata fino alle 22,30.Ad accompagnare i visitatori spiegando i processi di realizzazione degli splendidi strumenti artigianali ci saranno due liutai cremonesi , i maestri Pasquale Sardone e Stefano Conia “il giovane”.

Print Friendly, PDF & Email





To Top