Cultura&Spettacolo

Fra Tv e contest, la ricca estate di Gianni Testa

Gianni Testa

ROMA – È proprio il caso di dirlo: Gianni Testa non si ferma mai! Il noto producer e talent scout calabrese si divide in questi giorni fra televisione, casting e selezioni, sempre alla ricerca di nuovi talenti da scoprire e valorizzare . Progetti, appuntamenti e tante soddisfazioni per il produttore dall’immagine inconsueta e per i suoi artisti. 

Gianni Testa

Da sx Gianni Testa, Giovanni Germanelli, Mauro Atturo

In tv con The Coach

Testa in questi giorni si gode il successo televisivo di The Coach (prodotto dalla JTL Production e Antares Film), in onda ogni pomeriggio, da lunedì a sabato alle 19,00 su 7Gold, il primo talent show che mette al centro la figura e il ruolo del maestro, il “Coach” appunto. Dopo le fasi “selection” e “team building”, la trasmissione è attualmente entrata nella fase delle sfide “one to one” in cui i giudici sono il cantante Ottavio De Stefano, il ballerino Amilcar Moret Gonzalez, la conduttrice e giornalista Francesca Brienza e il coreografo Little Phil. A supporto dei giudici nelle decisioni più difficili ci saranno il noto imprenditore Mauro Atturo (della Problem Solving), il producer e cantante Gianni Testa ed il promoter discografico Giovanni Germanelli. In particolare Atturo e Testa, insieme a Daniele Penna, sono stati anche giudici della “Last Chance”, in cui davano un’ultima chance a i concorrenti che non avevano ricevuto più di due “Si”.

Summer Day Contest 

Non solo The Coach. Testa è stato recentemente impegnato come giudice anche per la kermesse musicale Summer Day Contest a Fondi, manifestazione organizzata e condotta dal produttore e autore Franco Iannizzi. L’evento, affiliato ad Area Sanremo Tour, l’unico concorso che offre la possibilità di partecipare alla semifinale Nazionale di Area Sanremo 2018. Lo scorso 4 agosto, davanti a oltre 5000 persone, a giudicare i 15 finalisti, una giuria di altissima qualità con Maurizio Caridi, presidente della Sinfonica di Sanremo, Michele Torpedine, produttore de Il Volo, Adriano Pennino, direttore d’orchestra, Nazzareno Nazziconi, organizzatore di Area Sanremo Tour, la cantante Lighea, e i discografici Enzo Longobardi e Danilo Ciotti, al coordinamento giuria Sonia Addario. Ospiti d’onore due big della canzone italiana Marco Masini e Cristiano Malgioglio – anche nelle vesti di giurato -, ma anche Jlenia Cervello (vincitrice nella passata edizione di Area Sanremo Tour Video Clip), fresca di successo con il suo brano “Baby in mind”, scritto a quattro mani da Testa e Lighea, top 20 su ITunes, e Selenia Stoppa, direttamente da The Voice of Italy 2018. Entrambe le artiste, di cui Gianni Testa ne ha seguito la produzione insieme a Marco Mori, sono sotto etichetta discografica “Riserva Sonora” di Adriana Rombolà.

FESTIVAL ESTIVO

In ultimo, ma non certo per importanza, Gianni Testa è reduce dall’ impegno con il Festival Estivo – International Music Contest 2018. Dopo mesi di selezioni, lo scorso sabato 21 luglio, si è tenuta a Piombino la finalissima del Festival, uno dei Contest per artisti emergenti più apprezzati nel nostro Paese, quest’anno vinta dai Capitolo 21. La manifestazione del presidente Gino Sozzi è stata condotta da Giovanni Germanelli e dalla speaker Anna Pettinelli.

APPUNTAMENTI E PROGETTI FUTURI

Ed eccoci arrivati agli appuntamenti futuri. Il prossimo 30 settembre Gianni Testa sarà protagonista del primo INCONTRO DISCOGRAFICO, organizzato dalla MM Line Production Records presso il Castello di Godego (TV), rivolto a interpreti, cantautori, band e autori, che saranno a stretto contatto con produttori discografici, promoter, autori multiplatino delle più importanti major italiane. Fra essi, oltre a Testa, Maria Totaro, nota discografica e della MM Line Production Records, e anche Rory Benedetto, Maurizio Caridi, Umberto Labozzetta. Contestualmente, confermata la presenza di Gianni Testa anche nella giuria del prossimo Rising Voice, il contest della Line Production, che sarà poi trasmesso su Odeon Tv.

E poi ancora in arrivo importanti collaborazioni e produzioni di singoli per giovani artisti e ghiotte novità relative al metodo P.A.S.S. (Performer Arti Sceniche Valentina Spampinato) che ha infatti dato vita al format “Coppa Italia”, presto anche in onda in tv con la conduzione di Fioretta Nari e Garrison, di cui Testa sarà giudice.

«Sono molto soddisfatto – dichiara Testa – perchè si tratta di produzioni serie che mettono veramente al centro il talento e il merito“. Infine un annuncio per il suo pubblico: “Sono in cantiere tanti altri progetti ma ve li svelerò a breve».

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top