Cultura&Spettacolo

Gianni e I Respinti aprono l’Acri Summer Festival. Stasera Siani

ACRI (CS) – Direttamente da Made in Sud e dal Sicilia Cabaret, I respinti aprono la rassegna “Acri Summer Festival” (by DeDo Eventi di Alfredo De Luca), la sezione di spettacoli comici cuore del cartellone degli eventi dell’estate acrese 2019.

All’anfiteatro comunale è andata in scena un’ora di spettacolo divertente, un’ora di comicità.

Il trio siciliano diverte e strappa applausi a ripetizione. Il pubblico di Acri apprezza e sta al gioco (specie quando deve fare la hola, allegorica, per Gianni). Il trio siciliano – introdotto dallo speaker di Radio AKR Franco Bifano – prima intrattiene gli spettatori con la formazione classica (alias Dario Terzo, Piero Salerno e Rosario Alagna).

Effetto Gianni

Poi l’arrivo in scena, a più riprese, del mitico Gianni Lattore («senza apostrofo perché non so dove metterlo»), personaggio in cerca delle luci della ribalta che millanta scherzosamente origini acresi («Mia zia Gianna vive ad Acri») e diverte con le sue gag e le sue “prove” cinematografiche all’’immancabile grido di «Io sono Gianni». E la serata scivola via in allegria e ilarità, fino all’apprezzato momento selfie con i tre artisti che rimangono a bordo palco fino a che tutti non hanno la loro foto.

Grande attesa per Alessandro Siani

E le risate e il divertimento, siamo certi, non mancheranno soprattutto stasera, quando sul palco dell’anfiteatro salirà l’acclamato attore partenopeo Alessandro Siani con il suo “Felicità Tour” (musiche composte e dirette dal maestro Umberto Scipione). La febbre da giovedì sera è alta!

La programmazione proseguirà poi venerdì 19 luglio con Matranga e Minafò e sabato 20 con “Conzativicci”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com