Cultura&Spettacolo

Grotta dei Desideri, grandi ospiti per una notte speciale

 

AMANTEA (CS) – Incontrare la fascinosa Carlotta de “I Cesaroni” (nella foto), stringere la mano all’irresistibile Jacopo di “Rossella” o al bell’Andrea di “Come un delfino”: desideri irrealizzabili, puri sogni? Certo, ma da fare ad occhi aperti: gli attori delle serie più amate della tv si materializzeranno infatti sul palco della Grotta dei Desideri. La manifestazione che si terrà ad Amantea (sulla costa tirrenica calabrese, nel cosentino) in due momenti – l’1 agosto con l’Anteprima in piazza Calavecchia ed il 4 agosto al Parco della Grotta, con inizio sempre alle ore 21 – premierà attori noti al grande pubblico, autentiche icone del piccolo schermo, del teatro, del cinema. Stiamo parlando di Roberta Scardola, l’amata Carlotta della fortunata serie tv di Canale5 “I Cesaroni”, un ruolo che l’attrice, doppiatrice e ballerina romana ha rivestito dopo importanti esperienze come “Caro maestro” e “Provaci ancora prof”: per lei il premio “Moda&Tv”; Giulio Forges Davanzati, apparso ultimamente ne “L’onore e il rispetto” ma già tra i personaggi principali nella seguitissima “Rossella” andata in onda su RaiUno, nella miniserie “Nemici amici” di Canale5 oltre che in “Carabinieri”, “Un posto al sole”, “Don Matteo”: per l’attore il riconoscimento “Media Event”; Gianluca Di Gennaro, reduce da successi quali “Come un delfino” ed “Il clan dei camorristi” e protagonista della canzone “Scegli me” di Gianna Nannini, estratto dall’ultimo disco “Inno”: per lui lo “Special Award Grotta dei Desideri”. Ma non finisce qui: la kermesse sfodera la partecipazione di Angelica Savrayuk, campionessa mondiale di ginnastica ritmica a squadre nel 2009, 2010 e 2011, che riceverà il premio “Moda&Sport”. Il nome dell’atleta aggiunge ulteriore prestigio alla rosa delle personalità che la Grotta dei Desideri è in grado di portare sul palcoscenico in occasione della nona edizione: per il mondo della recitazione sarà presente l’attrice e doppiatrice calabrese Annalisa Insardà, anche lei con importanti esperienze alle spalle come i ruoli in “Vivere”, “Ricominciare”, Carabinieri”, “Un caso di coscienza”; sarà ottimamente rappresentato da Riccardo Giacoia del Tg1, che riceverà il premio “National Press”, il giornalismo della rete ammiraglia della Rai, così come l’arte internazionale con Cinzia Pellin, tra le massime espressioni contemporanee della pittura, a cui sarà attribuito il riconoscimento “Job&Fashion”. Nel corso del Gala del 4 agosto ognuno di loro calcherà la scena per raccontare e raccontarsi e soprattutto per vivere, insieme con il pubblico, l’emozione di un evento che anche quest’anno non deluderà le aspettative. Si racconteranno, ugualmente, gli stilisti ed i fashion designer in concorso (in palio due borse di studio da 700 e 350 euro ed uno shooting fotografico): parleranno di loro le creazioni esclusive in passerella.





To Top