Cultura&Spettacolo

Il 28 luglio al via “Vicoli diVini” nel centro storico di Vibo

VIBO VALENTIA – L’Associazione Saturnalia in collaborazione con il Comune di Vibo Valentia, presenta la quarta edizione di “Vicoli diVini”: percorso turistico ed enologico, che si pone come obiettivo quello di coinvolgere il grande pubblico verso la scoperta della cultura e delle eccellenze vinicole calabresi.

L’evento che si terrà il prossimo 28 luglio, vivificherà una delle zone più suggestive dell’intera regione: il centro storico di Vibo Valentia, con le sue traversine e vicoli di chiara impostazione medievale, tra pregiate facciate delle innumerevoli chiese presenti e piazzette suggestive.

Una vera e propria passeggiata nel borgo che fu degli Enotri, per esplorare le cantine presenti lungo il percorso, con la possibilità di scegliere tra ben 20 vini prodotti da cantine autoctone: Zito, Vulcano, Marchisa, Termine Grosso, iGreco, Artese, Spadafora, Librandi, Russo e Longo, Barone Capoano, Lavorata, Ippolito, Iuzzolini, De Mare, Brigante, Dastoli, Nicotera Severisio, Ceratti, Statti, Pizzuta del Principe.

Sullo sfondo mostre e spettacoli per bambini, artisti di strada e tre palchi musicali, che risuoneranno fino a notte fonda.

«L’evento nasce per celebrare la storicizzazione di un’iniziativa che in pochi anni è diventata uno degli appuntamenti imperdibili nella città di Vibo Valentia, creando un connubio tra la riscoperta di un centro storico incantevole e dimenticato e la valorizzazione di uno dei settori più in crescita e che più porta lustro alla nostra regione: il vino», afferma Christian Russo, presidente di Saturnalia.

«Lo scopo sociale dell’associazione è quello di rilanciare e valorizzare il territorio tramite gli eventi, che si sono dimostrati un volano formidabile per il rilancio di diversi territori e delle economie locali», questo l’obiettivo dell’Associazione Saturnalia, soggetto in crescita esponenziale  che negli ultimi anni ha collaborato all’organizzazione dei format Internazionali “Milano Food Week” e “Milano Wine Week”.

L’evento presentato lo scorso 5 luglio ha visto la presenza nella città di Vibo Valentia in questa giornata da taglio del nastro, di oltre 10 ospiti tra il mondo istituzionale, culturale, enologico e gastronomico che hanno dialogato sull’evoluzione degli eventi dell’enogastronomia e dello sviluppo del territorio, attraverso due main panel. Il primo su “L’importanza degli eventi nell’economia locale e l’impatto sul territorio”, un ragionamento corale sull’apporto che eventi e manifestazioni donano ai territori dal punto di vista sociale,economico, urbanistico e culturale. Il secondo ha invece indagato “Il legame tra vino e territorio: Dalle città del Vino al Vino in città”: una analisi dell’importanza sociale ed economica del vino, tra zone dove la produzione è la risorsa territoriale principale e luoghi urbani in cui è il consumo a dare lustro e incentivo alla tradizione enologica italiana.

Tutto pronto dunque per il 28 luglio.

Grande è l’attesa per una quarta edizione che saprà di certo accogliere un pubblico sempre più numeroso, nel centro storico di Vibo, con il calice in mano, all’insegna di un viaggio sensoriale unico, degustando vini tra i più pregiati di Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com