Cultura&Spettacolo

Il 30 gennaio Claudio Dionesalvi presenta B.D.D.

Si terrà il prossimo 30 gannaio alle 17,30 presso la Sala Gullo della Casa delle Culture, nel centro storico di Cosenza la presentazione del romanzo “B.D.D. romanzo degli anni zero” (edizioni Coessenza), di Claudio Dionasalvi.

A presentare il romanzo, insieme all’autore Elena Giorgiana Mirabelli,  Eugenio Furia, Giuliano Santoro.

Siamo nella seconda metà del decennio scorso.
Micuzzo, Lucio, Picchi’ e gli altri protagonisti di questa storia vivono e si muovono nella città in cui nacquero, ma sono consapevoli che Cosenza è cambiata a causa di un mutamento sociale e culturale che investe tutto il pianeta. E così faticano ad adattarsi, non si ambientano. Sanno che è avvenuto un “delitto” che li indigna. Spinti da motivazioni passionali, indagano per risalire agli assassini. E s’imbattono in una realtà parallela all’apparente normalità che vegeta intorno a loro.

 “B.D.D.” può essere interpretato come sequel e prequel di “Mammagialla” (2003), il diario della settimana trascorsa in carcere, dove Claudio Dionesalvi fu ingiustamente rinchiuso insieme ad altri 19 attivisti noglobal, con l’accusa di cospirazione politica. Lo stadio San Vito, luogo simbolico intorno al quale ruota l’intera vicenda, diviene metafora di una generazione che proprio non vuole rassegnarsi a vivere da spettatrice.

Print Friendly, PDF & Email





To Top