Cultura&Spettacolo

Il Festival delle terre sbarca a Sud

Logo  festival delle Terre a Sud

COSENZA – Il 12 e il 13 Novembre si svolgerà la prima edizione a Sud del Festival delle Terre, che a Roma giunge nel 2014 alla sua 11° edizione.

Due giorni, 10 documentari per testimoniare l’universo dei diritti legati alla terra attraverso gli occhi e le parole di chi ne è protagonista: piccoli produttori di cibo, comunità locali, popoli indigeni e tutti coloro che si battono in difesa della terra e del territorio.

Le storie, di cui il Festival si fa testimone, raccontano le diverse forme della negazione dei diritti, delle resistenze e delle alternative in un’ottica di conservazione della “biodiversità”, intesa come diversità biologica, sociale e culturale. Sono storie comuni e allo stesso tempo complesse che una volta conosciute possono modificare radicalmente la nostra visione del mondo.

L’edizione Festival delle Terre a SUD è realizzato dal Centro Internazionale Crocevia Calabria, in collaborazione con il Centro Studi per lo Sviluppo Rurale-Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria, all’interno del progetto europeo “Nouvelle PAC, nouveaux horizons” (DGAGRI 2014).

Mercoledì 12 Novembre l’appuntamento è al Dipartimento Autogestito Multimediale (DAM), Edificio Polifunzionale – Università della Calabria, a partire dalle ore 15,00, con il seminario “Pac e agricoltura contadina: istituzioni e movimenti a confronto” e poi alle 18,00 con la sessione inaugurale del Festival: “L’altro lato dell’agricoltura: tra denuncia e soluzioni locali”.

Giovedì 13 Novembre il Festival delle Terre si sposta a Cosenza, presso il Teatro dell’Acquario a partire dalle 17,30, con due sessioni: “Terre avvelenate – Terre resistenti” e “Land and water grabbing: nuove proposte per uscire dalla crisi”

Tra i documentari in programma: 9.70, di Victoria Solano, vincitore della XI edizione del Festival delle Terre; Destination de dieu, di Andrea Gadaleta, e Mix Up, di Alessandro Gordano, entrambi premiati con una menzione speciale.

Il programma completo è disponibile all’indirizzo:  http://www.festivaldelleterre.it/cosenza

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top