Cultura&Spettacolo

Il violinista cosentino Lorenzo Parisi in Commissione cultura

COSENZA- Quando si dice la musica nel sangue. Espressione che vale ancor di più per Lorenzo Parisi, violinista cosentino con una lunga militanza al servizio della musica.

Prima da musicista, con una frequente attività concertistica, poi da direttore artistico ed oggi Presidente dell’Associazione culturale “Maurizio Quintieri” della quale cura, ininterrottamente da 18 anni, la stagione concertistica, condividendone il percorso con il pianista Giuseppe Maiorca.

Un impegno che la commissione cultura di Palazzo dei Bruzi, presieduta da Claudio Nigro, ha voluto sottolineare con un riconoscimento assegnato a Lorenzo Parisi nel corso della serie di incontri con gli artisti del territorio, denominata “Nemo Propheta in patria”.

In questa nuova occasione, la proposta di invitare e premiare in commissione il musicista cosentino è stata formulata dalla Vice Presidente dell’organismo consiliare Maria Lucente che ha ripercorso nel suo intervento le tappe principali della carriera di Parisi.

Con questo riconoscimento la Commissione cultura ha voluto testimoniare l’attenzione del Comune di Cosenza verso uno dei musicisti che, nonostante la sua ancor giovane età, può esibire con orgoglio un’esperienza a 360 gradi che coniuga l’attività concertistica con una non comune capacità organizzativa ed artistica, trasfuse oggi nelle stagioni concertistiche dell’Associazione “Quintieri”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com