Cultura&Spettacolo

In Commissione Cultura Mario Logullo, professionista della Comunicazione

10255289_1616413668605731_1979493846224069171_nLa Commissione Cultura di Palazzo dei Bruzi, nell’ambito della rassegna dal titolo “Autori di Terra di Calabria” consegnerà il premio al giornalista Mario Logullo, ospite nella seduta pubblica che terrà lunedi 8 giugno 2015 presso la sala M. Quintieri del teatro Rendano con inizio alle ore 17,00. Questo invito nasce dalla convinzione che le Istituzioni Pubbliche non debbano mai far venire meno sostegno ed incoraggiamento a chi, dotato di talento e passione, contribuisce con la propria arte e professionalità a rendere migliore l’immagine della sua città. Il percorso professionale, nel mondo della Comunicazione, di Logullo va in questa direzione e la Commissione Cultura della città di Cosenza intende conferire un riconoscimento istituzionale ed un apprezzamento pubblico per testimoniare come i successi non sono passati inosservati. L’incontro sarà anche una piacevole occasione per approfondire temi affrontati nel libro dal titolo ”Informazione e Comunicazione commerciale in Calabria” pubblicato da Editoriale progetto 2000. Relatori: Presidente Commissione, Mimmo Frammartino, Claudio Nigro 

Mario Logullo scrive nota di risposta a questo invito:mario logullo

Un ringraziamento di cuore alla Commissione Cultura del comune di Cosenza per questo importante riconoscimento e grazie ancora a tutte le amiche ed amici che hanno contribuito al raggiungimento di questo traguardo. Sinceramente, non pensavo che il mio libro, avrebbe potuto avere questo successo, era mia intenzione, mettere in evidenza il mondo della comunicazione e ricordare, in qualche modo, tantissime persone che hanno dato molto nel settore, soprattutto privato, che non sono più fra noi, e tantissimi che continuano ad operare nelle varie strutture. Una piccola memoria storica per far capire come funziona l’informazione e la comunicazione, raccontate da uno come me che ha sempre lavorato dietro le quinte. Con questo libro, ho ribaltato il mio ruolo e sono passato dall’altra parte. Quello che ho fatto per gli altri per tanti anni, adesso, lo sto facendo per me, forse, esagerando perché da tre mesi, da quando ho presentato in anteprima il mio lavoro alla Domus di Cosenza, si susseguono tante iniziative che mi riguardano e quindi, per tenervi informati, rischio di annoiarvi. Vi posso garantire che non vorrei farlo, ma è necessario perché molti amici e colleghi che avrebbero dovuto sostenermi, poichè nel libro parlo anche di loro, sono completamente assenti. Mi dispiace molto dire queste cose ma è la triste realtà .A questo punto, chiudo invitando tutti a questo importantissimo evento a cui tengo molto .Grazie ancora a tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com