Cultura&Spettacolo

La “Primavera del Cinema Italiano” solidale ai terremotati di Mormanno

COSENZA – Sarà Emir Kusturica, regista dell’indimenticabile “Arizona Dream” , la star internazionale ospite del gran gala finale del “Festival Cinematografico della Calabria- La Primavera del Cinema Italiano”. Presentato ieri il programma dell’importante kermesse che risveglierà l’anima cinematografica della città diCosenza per una nove giorni di full immersion dal 15 al 22 dicembre.
Previste ricche maratone di proiezioni che coinvolgeranno le sale del centro, incontri con importanti attori e registi del panorama internazionale, presentazioni di libri, concerti ed eventi galmour.
A parte il già citato Kusturica, che sarà presente nella giornata conclusiva del prossimo 22 dicembre, calcheranno il red carpet del Festival l’affascinate Catherine Spaak, che “inaugurerà” il prossimo sabato il calendario degli eventi, e Claudio Giovannesi  che presenterà la pellicola  “Ali ha gli occhi azzurri”, che ha ottenuto il premio della giuria all’ultima edizione del Festival di Roma.
In programma domenica 16  un incontro al Mab con la celebre attrice teatrale e cinematografica Nancy Brilli. Un chill out con la protagonista dello spettacolo “La locandiera” che aprirà la stagione di prosa del Teatro Rendano. Per l’occasione “La Primavera del cinema italiano” le consegnerà il prestigioso Telesio d’argento.
E poi Michele Placido, Claudia Gerini, Sivia D’Amico, Giovanna Taviani e molti altri artisti che condurranno verso la serata conclusiva del festival si svolgerà, sul palco del Teatro Rendano, con il tradizionale red carpet e la passerella di star ospiti della cerimonia di consegna del Premio Federico II. La prestigiosa statuetta che rappresenta l’ottagono, simbolo della storia della città di Cosenza.

A ideare la manifestazione l’Associazione culturale “Le Pleiadi”, il suo Presidente, Giuseppe Citrigno e il direttore artistico, Alessandro Russo. Organizzato dalla Fondazione Calabria Film Commission all’interno del Primo Festival cinematografico della Calabria. Realizzato  a valere sui fondi dei nuovi eventi culturali innovativi- Por Calabria- FESR 2007/2013 Asse V – linea di intervento 5.2.3.1.

Da segnalare che tutte le proiezioni cinematografiche prevedono un ticket d’ingresso, dal costo simbolico di un euro: l’intero incasso sarà devoluto alla comunità di Mormanno colpita dal terremoto.

g.m.r.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com