Cultura&Spettacolo

L’artista partenopea Anna Corcione protagonista del BoCs Art

COSENZA – Ai nastri di partenza il finissage della terza sessione di residenza artistica del progetto BoCs Art. L’appuntamento è in programma per il prossimo 27 ottobre, alla presenza di rappresentanti dell’amministrazione comunale e dell’associazione culturale “I Martedì Critici”. Tra le protagoniste di questa esperienza di formazione e scambio umano, fortemente voluta dal primo cittadino Mario Occhiuto, le due sorelle napoletane Anna e Rosaria Corcione, quasi a casa negli atelier di legno che fanno da cornice al progetto artistico. Le due sorelle campane sono solo due dei ventitrè artisti della sessione tuttora in corso, che ha preso il via il 6 ottobre passato, selezionati dal direttore artistico Alberto Dambruoso e dalla curatrice Annalisa Ferraro. Anna, tra l’altro, è la compagna del noto cantautore Peppe Voltarelli, fresco protagonista del Premio Tenco. Le artiste partenopee stanno realizzando due opere distinte, che lasceranno in dono alla città di Cosenza, per il Museo di Arte Contemporanea di imminente apertura presso il complesso monumentale di San Domenico. Le loro opere racconteranno del loro rapporto con Cosenza, mediante l’ispirazione di una ricerca sul posto, realizzando lavori site specific che parlano a più  linguaggi e che raccontano la loro visione di una terra che separa l’altopiano silano e la costa tirrenica. In particolare, il titolo dell’opera di Anna Corcione, dove allegoria e architettura si fondono, è “Lasciateci essere diversi”: «Ho realizzato la doppia opera  proprio sul mio Bocs Art qui a Cosenza – ha dichiarato Anna Corcione – dove questo tipo di fenomeno è meno presente, proprio perché la mia non è una provocazione ma un invito allo spettatore a riflessioni parallele come quella del pregiudizio». L’opera, ironica e al contempo riflessiva, resterà installata sul suo BoCs solo per una settimana.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top