Cultura&Spettacolo

Le creazioni di Vincenza Salvino conquistano Alta Roma-In Town

ROMA – La prima edizione M.I.A MODA è stata realizzata i una location di fascino che solo Roma può offrire. Questo evento ha assunto una positiva connotazione nel campo della moda perché  vuole essere un incontro totalmente aperto alle nuove tendenze della moda Italiana ed Internazionale con il proposito di dare ai partecipanti visibilità’ e possibilità di proseguire i loro percorsi intrapresi L’evento ha visto la partecipazione di molti stilisti tra cui la nuova scoperta del Design Calabrese. 

Vincenza Salvino reduce dai successi di Moda Movie e di Mad Mood Milano Fashion Week. La sua sfilata è stata molto ammirata e apprezzata. L’attenzione del pubblico è stata sempre viva e interessata. Le sue creazioni, infatti sono originali rispetto a quelle presenti nell’attuale contesto della moda per la finezza delle linee,per i tessuti e per i particolari frutto di una ispirazione che volge spesso l’attenzione sia alla tradizione della Calabria e sia agli aspetti stilizzati moderni della moda contemporanea.

Il successo della sua sfilata denota un lavoro serio che non ha lasciato nulla all’improvvisazione e alla carenza di stile.

Tutti i suoi meravigliosi modelli mirano ad essere indossati da una donna che ha classe e una sensibilità per il bello che esalta la sua femminilità. Vincenza Salvino ha dato dimostrazione che la sua ispirazione non è solo il frutto di una fantasia ma anche di una competenza L’arte,infatti, non è tabula rasa ma si realizza dopo avere apprezzato il bello del passato come forma di conoscenza artistica. Il successo della sua partecipazione all’evento Alta Roma-In Town rappresenta un ulteriore passo verso futuri traguardi di successo e la Calabria può essere orgogliosa di avere una valida rappresentante nel mondo della moda.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com