Cultura&Spettacolo

Libri a palazzo, domani “La maligredi” di Gioacchino Criaco

MENDICINO (CS) – Continua, sempre nella meravigliosa e unica cornice di Palazzo Campagna, “Libri a… Palazzo”. Domani, alle ore 18,30, Gioacchino Criaco presenterà “La Maligredi”. Dopo l’enorme successo ottenuto con il libro “Anime Nere” , da cui è stato tratto l’omonimo film vincitore di ben nove David di Donatello e tre nastri d’argento, Criaco ritorna alla ribalta con un altro libro bellissimo e avvincente, crudo e schietto.
Alla fine degli anni Sessanta, in Aspromonte, forse pochi lo sanno, nasce un vento nuovo, quello della lotta di classe, un ’68 che piano piano determina la ribellione dei giovani, delle donne che si oppongono agli “gnuri”. Ma lo stato sta dall’altra parte, diventa patrigno, sta con i malandrini ed il potere locale e così arriva la maligredi, ossia la brama del lupo quando entra in un recinto, ed invece di mangiare una sola pecora, per sfamarsi le uccide tutte.
<<La maligredi quando arriva spacca tutto, è peggio di un terremoto, colpisce tutti, i fratelli diventano dei Caini e avvelena il sangue fino alla settiima generazione>>.
Insieme a Criaco la presenza forte ed importante di Don Ennio Stamile, referente regionale dell’associazione di Don Ciotti “Libera” ed il giornalista Massimo Clausi.
<<Crediamo, di aver portato a Mendicino, ancora una volta, un grande scrittore e un conoscitore, vero, della nostra terra>>, commentano il sindaco Palermo e il consigliere delegato Ricci.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top